Come lavare i tuoi capi in Lana Merino. Il lavaggio dei tuoi capi

L’azienda Bontex, specializzata nella lavorazione, produzione e vendita di Articoli in Pura Lana Vergine Merinos di Alta Qualità situata in Val Seriana provincia di Bergamo, con questo video vuole spiegare come mantenere, pulire, e/o se necessario lavare uno dei suoi capi in Lana Merino’s.

A tal proposito, ci tengo però a precisarvi qualcosa che forse tutti non sanno; la lana merino, per ragioni fisico, chimiche e meccaniche è considerata una fibra viva cosidetta autopulente. Cosa significa, che le fibre vive delle lane merinos impiegate per i nostri prodotti, si gonfiano e sgonfiano a diversi livelli quando l’umidità viene assorbita e rilasciata. Questo movimento (meccanico appunto) respinge le particelle di sporco che si trovano sulla superficie, la particolare struttura fisico/chimica invece, consente di assorbire o neutralizzare una varietà di sostanze chimiche estranee come il fumo di sigaretta o altri odori per esempio, motivi per i quali la lana non si sporca così velocemente a differenza di altri materiali simili.

In sintesi, per la manutenzione ordinaria dei nostri capi, consigliamo quindi un’energica sbattuta all’esterno lasciandoli poi esposti una nottata (meglio se uggiosa) e ritirandoli l’indomani praticamente come nuovi e privi di qualsiasi odorazione evitando così lavaggi del tutto inutili. Ulteriori pratici consigli e curiosità su come intervenire per trattare le più svariate tipologie di sporco come per esempio vino, rossetto, urina, sangue, solo per citarne alcuni, sono riportate sul nostro Certificato di Garanzia posto all’interno di ogni confezione.

Scopri le differenze fra Agnellato, Superwash, Alta, Bassa Densità

L’azienda Bontex, specializzata nella lavorazione, produzione e vendita di Articoli in Pura Lana Vergine Merinos di Alta Qualità situata in Val Seriana provincia di Bergamo, ci spiegherà la differenza dei propri prodotti.
Lana Agnellata, fibre generiche base a densità standard.
Lana Superwash, fibre selezionate più sottili rispetto alla lana agnellata che conferiscono al prodotto una maggiore morbidezza.
Alta, standard e bassa densità, corrispondente per qualità, morbidezza e peso del vello di lana, impiegato per ottenere il prodotto ideale desiderato.